Precedente Successiva  

Contra Metelli Nepotis contionem 

 

 

Inizio anno 62 (dopo il 3 gennaio

 

Discorso al popolo, di cui restano frammenti, contro il tribuno Q. Cecilio Metello Nepote: Att. I, 13, 5; GEL. XVIII, 7, 9; SCHOL. GRON. 289, 11 ST.

 

Edizioni: SCHOELL (T) A 12; PUCCIONI (CSC) A 13; BELLARDI (UT) 2, 1164; CRAWFORD 1994, 219-231.

 

Cf. LANGE 1876, 3, 257; STERNKOPF 1889, 10; CUCHEVAL 1902, 1, 283; 2, 281; GRANRUD 1913, n 31; MEYER 1922, 39; HOLMES 1922, 1, 283; DE BENEDETTI 1929, 540; DG 5, 554. 574-577; CIACERI 2, 3-5; BARDON 1952, 201, 3 A11; SETTLE 1962, 131-132; GELZER 1969, 105 (=RE 893); KUMANIECKI 1972, 235; MAC DERMOTT 1972a, 278 n. 4; GRUEN 1973, 303; SB fam. I, 274; BROZEK 1988, 305-306; BONNEFOND-COUDRY 1989, 207; MITCHELL 2, 68; THOMMEN 1993, 182 n. 1; RYAN 1998, 366; MARINONE a. 62 B2.

 

 

Datazioni 

 

-MEYER 1922, 39; DE BENEDETTI 1929, 540: 3 gennaio.

-SB fam. I, 274; CRAWFORD 1994, 220; MARINONE a. 62 B2: Circa 7/8 gennaio.

 

 

-SETTLE 1962, 131-132; MAC DERMOTT 1972, 278 n.4; CRAWFORD 1994, 219 n. 5: È probabile che Cicerone pubblichi il discorso subito dopo i fatti; Att. I, 13, 5 (gennaio 61: In illam orationem Metellinam addidi quaedam. Liber tibi mittetur) si riferisce ad una seconda edizione del discorso.

 

Cum Metello Nepote disputatio* e Contra Metelli Nepotis contionem 

 

 

 

  Precedente Iniziale Su Successiva

Per chiudere la CC-CD premi ALT+F4