Precedente Successiva  

De consulatu commentarius Graecus 

 

 

Finito a marzo 60 

 

Commentario in greco inviato ad Attico il 15 marzo 60 ed anche a Posidonio; ne restano tracce (con qualche dubbio di attribuzione): Att. I, 19, 10. 20, 6; II, 1, 1-2; PLUT. Caes. 8, 4; Cras. 13, 4.

 

Edizioni: GARBARINO (CSC) B 1; JACOBY nį 235.

 

Cf. SCHMIDT 1901, 624; TP 1, 16 n.; MEYER 1922, 27; SH 1, 536; HÄFNER 1928, 62-63; DG 5, 544. 597; STRASBURGER 1938, 39; 121; BROZEK 1960, 64; TRAGLIA (CSC) A 11; BÜCHNER 1964, 290; GELZER 1969, 117-118; LENDLE 1967, 90; SB 1971, 47; KUMANIECKI 1972, 258-259; 269; MARSHALL 1974, 807-808; PLEZIA 1983, 383; GRIMAL 1984; PHILLIPS 1986, 228-229; HABICHT 46; FUHRMANN 121-123; MARINONE a. 60 B2.

 

 

Testimonianze 

 

-Att. I, 19, 10: Cicerone ha completato il commentario e lo invia ad Attico

 

-Att. II, 1, 1: Cicerone riceve da Attico, che ha a sua volta ricevuto lí√pÁmnjma di Cicerone, un commentario in greco sul medesimo argomento; cf. NEP. Att. 18, 6. 

-Att. II, 1, 2: Dopo aver letto lí√pÁmnjma di Cicerone, Posidonio gli risponde a giugno rifiutandosi di comporre sul medesimo argomento: Quamquam ad me rescripsit iam Rhodo Posidonius se, nostrum illud √pÁmnjma cum legeret, quod ego ad eum ut ornatius de isdem rebus scriberet miseram, non modo non excitatum esse ad scribendum sed etiam plane deterritum. Quid quaeris? conturbavi Graecam nationem.

 

 

Datazioni 

 

-SCHMIDT 1901, 624: Cicerone lavora al commentario nella primavera dellíanno 60

-HÄFNER 1928, 62-63: Opera finita a fine anno 61 o ancor prima

-DG 5, 597; LENDLE 1967, 90; GELZER 1969, 117; PHILLIPS 1986, 228-229: Cicerone spedisce líopera ad Attico a metà marzo dellíanno 60, con líidea di diffonderla in Grecia: Att. I, 19, 10; II, 1, 2.

-MARSHALL 1974, 807-808; GRIMAL 1984: Marzo 60.

-PLEZIA 1983, 383: Opera pubblicata nella prima parte dellíanno 60, nello stesso tempo delle dodici orationes consulares.

 

Un frammento di discussa attribuzione: PLUT. Cras. 13, 3-4  

 

 

  Precedente Iniziale Su Successiva

Per chiudere la CC-CD premi ALT+F4