Precedente Successiva  

Pro rege Deiotaro 

 

 

Novembre 45 

 

Difesa di Deiotaro tetrarca della Galazia occidentale: fam. IX, 12, 2.

 

Edizioni: KLOTZ (T); CLARK (OCT); BOULANGER (BL); BELLARDI (UT) 4; WATTS (L).

 

Cf. LANGE 1876, 3, 466. 473; SCHMIDT 1893, 362; CUCHEVAL 1902, 2, 139-146; GRANRUD 1913 n 39; TP 5, XXVII; PETERSSON 507-510; SH 1, 440; DG 6, 257-261; CIACERI 2, 313; BÜCHNER 1964, 367-368; GELZER 1969, 318-320; BRINGMANN 1971, 187; SB 1971, 224; KUMANIECKI 1972, 489-491; MAC DERMOTT 1972, 279; CARCOPINO 1990, 537; STEINMETZ 1990, 143; MITCHELL 2, 286 n. 167; FUHRMANN 209; MARINONE a. 45 B13.

 

 

-Discorso in casa di Cesare, in difesa di Deiotaro, re di Galazia, accusato di aver tentato di uccidere Cesare durante la sua visita in quello stesso anno. Cicerone difende il vecchio ospite alla presenza di Cn. Domizio Calvino: fam. IX, 12, 2; Deiot. 5; 32.

 

 

-CUCHEVAL 1902, 2, 139-146: Ottobre o dicembre

-FUHRMANN 209; MITCHELL 2, 286 n. 167: Verso fine anno

 

 

-Dicembre: Cicerone spedisce la Pro Deiotaro a Dolabella: fam. IX, 12, 2.

 

 

  Precedente Iniziale Su Successiva

Per chiudere la CC-CD premi ALT+F4