Precedente Successiva  

Cicerone impedisce líelezione di Catilina 

 

 

Luglio 63: Alla vigilia dei comizi centuriati per le elezioni consolari Cicerone convoca il senato per discutere del comportamento di Catilina e fa rinviare le elezioni. Il giorno seguente, in una seconda riunione del senato, Cicerone rivolge le sue domande direttamente a Catilina, che nei giorni precedenti ha lanciato oscure minacce. Ma questi non ritratta né smentisce le accuse e la seduta si conclude con un nulla di fatto. 

Luglio/agosto (o, meno probabilmente, settembre/ottobre) 63: Il giorno della seconda convocazione dei comizi Cicerone si presenta armato, impedisce líelezione di Catilina e fa proclamare consoli per líanno 62 D. Giunio Silano e L. Licinio Murena: Catil. 1, 7. 11. 27; Mur. 51-52; SAL. Cat. 26, 5; PLUT. Cic. 14, 5-8; D.CASS. XXXVII, 29, 4. 30, 1.

 

Cf. JOHN 1876, 762; LANGE 1876, 3, 247; JOHN 1885, 848 n. 6; JOHN 1888, 651 n. 3; TARANTINO 1898, 1-4; CUCHEVAL 1902, 1, 246; HARDY 1917, 178-185; PETERSSON 198-202; GELZER 1923, 1703; HOLMES 1923, 1, 258-259. 458-461; DE BENEDETTI 1929, 351-352; DG 5, 471-474; STEIN 1930, 12; CIACERI 1, 247-248; BÜCHNER 1964, 181-182; GELZER 1969, 82 n.108; SB 1971, 32; STOCKTON 105-107; KUMANIECKI 1972, 203-204; DREXLER 1976, 117-119; BENSON 1986; CARCOPINO 1990, 161 n. 2; FUHRMANN 99; MARINONE a. 63 A.

 

 

-Prima seduta a luglio ed elezioni poco dopo: JOHN 1876, 762; JOHN 1885, 848 n. 6; JOHN 1888, 651 n. 3; GELZER 1923, 1703; DE BENEDETTI 1929, 351-352; G in DG 5, 471 n. 9; 472, n. 9; 473 n. 3; 474 n. 4; CIACERI 1, 247-248; BÜCHNER 1964, 181; GELZER 1969, 82 n.108; KUMANIECKI 1972, 204 n. 1; DREXLER 1976, 117-119; 128-129; BENSON 1986; FUHRMANN 99; MARINONE a. 63 A.

-In particolare

bullet

JOHN 1876, 762; JOHN 1885, 848 n. 6; JOHN 1888, 651 n. 3; GELZER 1923, 1703; G in DG 5, 471 n. 9; 472, n. 9; 473 n. 3; 474 n. 4; MARINONE a. 63 A: Elezioni dopo alcuni giorni 

bullet

DE BENEDETTI 1929, 351-352; GELZER 1969, 82 n.108: Elezioni a luglio o inizio agosto 

bullet

CIACERI 1, 247-248: Elezioni ad inizio agosto 

bullet

DREXLER 1976, 117-119; BENSON 1986: Discussione delle diverse argomentazioni ed esame delle fonti.

 

-Rinvio da luglio a ottobre; 20 ottobre: Cicerone convoca il senato; 21 ottobre: seconda seduta del senato ed elezioni: CUCHEVAL 1902, 1, 246; D in DG 5, 471-473.

bullet

Datazione, ottenuta combinando le due sedute ad un giorno di distanza di Mur. 51 con ante diem XII Kalendas Novembris [21 ottobre] di Catil. I, 7, confutata già da JOHN 1876, 762; G in DG 5, 471 n. 9.

 

-Elezioni a settembre - inizio ottobre: LANGE 1876, 247; HOLMES 1923, 1, 258. 458-461; CARCOPINO 1990, 161 n. 2.

-In particolare:

bullet

LANGE 1876, 3, 247: I comizi sono tenuti ad inizio ottobre al più tardi 

bullet

HOLMES 1923, 1, 258. 458-461: Le elezioni sono fissate per il 24 o 25 settembre e si tengono qualche giorno dopo, forse a inizio ottobre

bullet

CARCOPINO 1990, 161 n. 2; 164: Si pone il 23 settembre (giorno della nascita di Ottaviano) la seduta del senato su Catilina conclusasi con un nulla di fatto e le elezioni consolari qualche giorno dopo. La datazione si basa su SUET. Aug. 94, 5 (Quo natus est die, cum de Catilinae coniuratione ageretur in curia [la nascita di Ottaviano il 23 settembre è confermata da D.CASS. LVI, 30, 5: tř gĀr trįtŘ kaĪ ełkostř to¬ Septembrįou]). Datazione respinta con diversi motivi da JOHN 1876, 762; JOHN 1888, 651 n. 3 e più persuasivamente da GELZER RE 1704; GELZER 1969, 82 n.108; BENSON 1986, 240-242.

 

-Elezioni fissate per il 20 ottobre e rinviate al 28 ottobre; sedute del senato il 20 e 21 ottobre: MOMMSEN 1854, 183-185.

 

 

  Precedente Iniziale Su Successiva

Per chiudere la CC-CD premi ALT+F4