Precedente Successiva  

Cicerone Ť eletto augure 

 

 

Dopo giugno 53: Con líaiuto di Q. Ortensio Ortalo e di Pompeo, Cicerone Ť eletto nel collegio degli auguri al posto del figlio di Crasso, morto a Carre: fam. VIII, 3, 1; Brut. 1; Phil. II, 4.

 

Cf. LANGE 1876, 3, 372; FRIEDRICH 1884, XVI; DG 3, 95; 6, 79-80; CIACERI 2, 158; BROUGHTON 1952, 2, 233; B‹CHNER 1964, 246; GELZER 1969, 206; STOCKTON 221; LINDERSKI 1972, 190-200; GRUEN 1974, 111; MEIER 1980, 203; HABICHT 33; HABICHT 1991, 270; MITCHELL 2, 192; MARINONE a. 53 A.

 

 

-Il competitore Ť C. Lucilio Irro: fam. II, 15, 1; VIII, 3, 1. 

 

Cf. DG 3, 95; GRUEN 1974, 111. 

 

 

-CIACERI 2, 158: Fine anno.

-LINDERSKI 1972, 190-200: Si propone una nuova cronologia: nellíautunno del 53 Cicerone viene informalmente nominato augure in una contio da Pompeo e Q. Ortensio Ortalo; a marzo 52 avviene líelezione ufficiale da parte del collegio degli auguri sotto la presidenza di Pompeo.

 

 

  Precedente Iniziale Su Successiva

Per chiudere la CC-CD premi ALT+F4